prezzo
16,00 €
16,00 €

Aa. Vv.

Nel nome della madre

«Volevamo ripensare la figura della madre evitando di trattarla soltanto come portatrice di un destino biologico e di una funzione extrasoggettiva; ci interessava discutere di narrazioni che non archiviassero la maternità dentro il perimetro simbolico di un’origine lontana, di un ricordo o di un feticcio ideologico; volevamo sperimentare uno sguardo che trasformasse il mondo della madre in un’avventura, in qualcosa che non “è” soltanto, ma che “esiste”. Insomma: invece che come un monumento muto, pauroso e ingombrante, volevamo trattare la madre come un’identità culturale e relazionale, non solo emotiva.»
A cura di Daniela Brogi, Tiziana De Rogatis, Cristiana Franco e Lucinda Spera.

ISBN: 9788861101784 | Pagine: 184
Frase Lancio
Al confine tra discipline e saperi, un volume per (ri)pensare e (ri)formare l’immaginario sulla figura della madre.
Frase Lancio
Aa. Vv.

Autori vari.

...
Versione Ebook
Recensioni

Cultweek

Ripensare il nome della madre

Insomma il tentativo di Nel nome della madre è quello di aiutarci a pensare alla maternità come una condizione creativa non solo in senso biologico, ma anche culturale e narrativo. Clicca qui per leggere tutto l'articolo. 

Libri dello stesso autore
Libri della stessa collana
Lo speciale
La vergine olandese
Libreria in vetrina
Diari di bordo
Registrazione
Se non sei ancora registrato, effettua adesso la registrazione.
Login